SI E' CONCLUSO IL CAMPIONATO INVERNALE DI VELA 'ACQUA DELL'ELBA'

SI E' CONCLUSO IL CAMPIONATO INVERNALE DI VELA 'ACQUA DELL'ELBA'

Si è concluso con le meritate premiazioni il Campionato invernale di Vela 'Acqua dell'Elba' organizzato dallo Yacht Club Marina di San Vincenzo.

Di seguito pubblichiamo il Comunicato Stampa con il resoconto della manifestazione, a cura dello Y.C.M.S.V.

 

COMUNICATO STAMPA

Un intenso week end di sport quello trascorso alla Marina di San Vincenzo, caratterizzato da eventi di prestigio, cominciato sabato con gli atleti di Piombino che hanno partecipato alle Olimpiadi, per poi proseguire domenica con l’ultima tappa del Campionato Invernale “Acqua dell’Elba”, la premiazione del Campionato ed i festeggiamenti per il terzo anno di fondazione del Yacht Club Marina di San Vincenzo.

Sabato, lo Yacht Club ha ospitato Antonio Ullo (Los Angeles ’84 e Seoul ’88 - Atletica), Lara Bianconi (Barcellona ’92 - nuoto), Massimo Giuliani (Pechino 2008 e Londra 2012 - nuoto) e Federico Esposito (Londra 2012 - vela), per raccontare le loro esperienze nella più importante delle manifestazioni sportive al mondo. Purtroppo non sono potuti intervenire altri due atleti piombinesi, Luciano Zinali (Monaco ’72 e Montreal ’76 - vela) e Andrea Zinali (Atlanta ’96 - vela), che hanno comunque inviato un calorosissimo saluto al Yacht Club ed alla numerosa platea presente. La serata si è svolta in un clima gradevole e cordiale dove gli atleti oltre ad entrare nel merito delle loro prestazioni sportive hanno condiviso emozioni ed esperienze con il pubblico.

La mattina successiva, domenica si è svolta la sesta e conclusiva tappa del 1° Campionato Invernale della Marina di San Vincenzo “Acqua dell’Elba", evento che ha richiamato ben diciotto barche, numero di assoluto rispetto per una manifestazione invernale ed alla prima edizione. Il Campionato organizzato dal Yacht Club e del Circolo Nautico ha sicuramente colpito per la qualità organizzativa e per la partecipazione di equipaggi di ottimo livello. La flotta divisa in due categorie ha sempre regatato in condizioni meteo marine molto favorevoli regalando un vero spettacolo ai numerosi spettatori che ogni domenica hanno seguito le prove dalla costa. Nella Categoria A (barche superiori ai 10 metri), la vittoria è andata a Nausicaa (Sun Fast 37 di Roberto Ribecai - YCMSV), seguito da Luni Blues (First 36.7 di Giorgio Cataldi - CNSV) e da Kali Mera (Sun Fast 35 di Massimo Sabatini - LNI Fi.Po.); nella categoria B (barche inferiori a 10 metri), vittoria per Jenetica (J80 di Stefano Ferraro - Prato Vela), seguita da Armorica (First 31.7 di Emanuele Bravin - YCMSV) e da Timaga (Comet 850 di Luigi Mencaroni - Prato Vela). Vincitore Overall (classifica che non tiene di conto della differenza di categorie), Nausicaa di Roberto Ribecai.
Tanta soddisfazione nelle parole di Emanuele Bravin, nella doppia veste di Direttore Sportivo e vice Presidente del Yacht Club “abbiamo creduto molto in questa manifestazione, cercando, grazie anche alla disponibilità della Marina di San Vincenzo, di creare il giusto contesto per un evento che senza dubbio si è rivelato un successo.”
Anche il Presidente del Circolo Nautico San Vincenzo, Alessandro Placido, che nello specifico ha curato la parte tecnica del Campionato si è dimostrato soddisfatto per come le prove si sono svolte “la collaborazione tra i due club è ormai solida e funziona perfettamente, proseguiremo in questo percorso con tante altre belle attività.”
Alla premiazione erano presenti anche il Sindaco di San Vincenzo, Massimo Bandini, la vice Sindaco Fabia Favilla e il Comandante della Delegazione di Spiaggia della Capitaneria di Porto Vincenzo De Angelis, che si sono complimentati con i club organizzatori per l’enorme successo della manifestazione e per l’impegno che stanno dimostrando nel promuovere attività di prestigio per la città.

Dopo la premiazione tutti gli invitati si sono trattenuti al Yacht Club per un ulteriore festeggiamento, infatti domenica 10 aprile ricorreva il terzo anno di fondazione del Yacht Club. “Per quanto ancora giovane”, dice il vice Presidente Emanuele Bravin “il Club ha da subito manifestato una naturale predisposizione nel creare eventi di grande appeal, in questi primi tre anni ne abbiamo promossi tantissimi sia di varia natura che di molteplici interessi. Oggi, nel giorno del terzo compleanno del nostro Club, vorrei quindi dedicare un plauso al Presidente Mario Zambernardi ed a tutto il Consiglio Direttivo, e fare un sentito ringraziamento a Marco D’Agliano, Presidente Fondatore del Club, che ha saputo indirizzare la nostra prua verso traguardi vittoriosi.”

 

SPEDIZIONE

Tempi di consegna e contributo spesa

+Leggi tutto

SERVIZIO CLIENTI

Assistenza telefonica e domande frequenti

+Leggi tutto

RESI

Procedura da effettuare per fare un reso

+Leggi tutto

Iscriviti alla newsletter